Parrocchia » Calendario Liturgico

Calendario Liturgico

Settimana dal 24 al 31 Marzo
messale

III SETTIMANA DI QUARESIMA

I settimana - Lezionario festivo: Anno C - Lezionario feriale: Anno I

Domenica 24 Marzo
DOMENICA DI ABRAMO - III di Quaresima
Messa propria. Credo.
  • Dt 6,4a;18,9-22 / Sal 105: “Salvaci, Signore, nostro Dio”
  • Rm 3,21-26
  • Gv 8,31-59
Ufficio della domenica, compresi i II Vespri.

Le Messe vespertine sono della domenica.

Lunedì 25 Marzo
ANNUNCIAZIONE DEL SIGNORE (solennità)
Messa propria. Credo. Letture dal Lezionario dei Santi
  • Is 7,10-14 / Sal 39: “Ecco, io vengo, Signore, per fare la tua volontà”
  • Eb 10,4-10
  • Lc 1,26b-38
Ufficio della solennità.
Compieta della domenica.
Martedì 26 Marzo
Feria
Messa propria.
  • Gen 21,1-4.6-7 / Sal 118: “Donaci, Signore, l’umiltà del cuore”€
  • Prv 9,1-6.10
  • Mt 6,16-18
Ufficio della feria.
Mercoledì 27 Marzo
Feria
Messa propria.
  • Gen 21,22-34 / Sal 118: “Il tuo amore, Signore, è la mia consolazione”
  • Prv 10,18-21
  • Mt 6,19-24
Ufficio della feria.
Giovedì 28 Marzo
Feria
Messa propria.
  • Gen 23,2-20 / Sal 118: “Mostrami, Signore, la luce del tuo volto”
  • Prv 11,23-28
  • Mt 6,25-34
Ufficio della feria.
Venerdì 29 Marzo
Feria aneucaristica

Secondo un'antichissima tradizione, nei venerdì di Quaresima la Chiesa Ambrosiana non celebra il Sacrificio Eucaristico. Durante la giornata può opportunamente trovare spazio il pio esercizio della Via Crucis.

Nelle ore serali è raccomandata la celebrazione della Liturgia Vespertina con la partecipazione dei fedeli.

  • Dt 4,1-9a
  • 1Re 8,22-30
  • Dt 6,4-19
  • 1Sam 16,1-13a
Ufficio della feria.
Sabato 30 Marzo
Sabato
Messa propria.
  • Ez 20,2-11 / Sal 105: “Salvaci, Signore, nostro Dio”
  • 1Ts 2,13-20
  • Mc 6,6b-13
Ufficio del sabato.
Vespri I della domenica

alla Messa Vigiliare
Lettura Vigiliare: Mt 17,1b-9
Domenica 31 Marzo
DOMENICA DEL CIECO - IV di Quaresima
Messa propria. Credo.
  • Es 17,1-11 / Sal 35: “Signore, nella tua luce vediamo la luce”
  • 1Ts 5,1-11
  • Gv 9,1-38b
Ufficio della domenica.